IL PRIMO GRANDE LIBRO SULLA DEGUSTAZIONE DEL CIOCCOLATO

26 Febbraio 2020

La degustazione del cioccolato

2a edizione

di Roberto Caraceni

Sinossi

Esistono centinaia, forse migliaia, di testi dedicati all’analisi organolettica del vino, ma anche alcuni rivolti a quella del formaggio, dell’olio e così via. E sul cioccolato? Neanche uno. O meglio, l’unico libro interamente (e seriamente) dedicato a questo aspetto del cioccolato è “La degustazione del cioccolato”, pubblicato da Hoepli nel 2010 (http://www.hoepli.it/libro/la-degustazione-del-cioccolato/9788820343705.asp). Lo stesso autore ne propone ora una nuova edizione, rivista, aggiornata ed arricchita.

 

Gli appassionati di cioccolato sono molti, ma le conoscenze su come riconoscerne le qualità sono ancora molto scarse non solo tra i consumatori ma perfino tra i professionisti. Eppure… da cosa dipende la qualità di una tavoletta? Perché due cioccolati possono essere tanto diversi? Quali caratteristiche deve avere un cioccolato eccellente? Come capire se lo è? In base a quali parametri valutare un cioccolato? Le domande sarebbero veramente tante.

Negli ultimi anni l’interesse verso l’enogastronomia ha avuto una forte impennata, si fa sempre più attenzione alla qualità dei cibi, ma soprattutto sempre più persone desiderano acquisire le conoscenze per “capire” gli alimenti, per diventare degli esperti. Questo libro va proprio in tale direzione e fornisce le conoscenze necessarie ad effettuare l’analisi organolettica del cioccolato fondente; a tale scopo, presenta la scheda di valutazione del cioccolato che utilizzano i Chocolate Taster e ne spiega passo passo ciascuno dei parametri che la costituiscono. In altre parole, descrive come diventare un “Sommelier del cioccolato”.

Per acquisire tale capacità occorre però anche possedere altre conoscenze ad essa propedeutiche: la coltivazione del cacao, la lavorazione del cioccolato, gli ingredienti e le tipologie di cacao. Sono proprio questi argomenti a costituire altre importanti sezioni del libro. Fondamentale anche il capitolo in cui viene descritta in dettaglio l’analisi organolettica di 12 specifiche tavolette, facilmente reperibili in commercio, e per ognuna di esse viene compilata la scheda di valutazione; questo al fine di mettere in pratica la teoria descritta e di fornire una utile base di confronto. Per completare le conoscenze in materia, vengono affrontati anche temi come la conservazione del cioccolato, l’etichetta, la geografia del cacao, le tecniche di degustazione ed altro. Infine, il testo è arricchito con 22 box che raccontano in breve altri aspetti del cioccolato, a volte storici, a volte curiosi.

Il libro è composto da circa 250 pagine e contiene circa 220 immagini che contribuiscono ad illustrare i concetti esposti.

 

Roberto Caraceni, Chocolate Taster, è Vice Presidente della Compagnia del Cioccolato (associazione indipendente), Responsabile dei Corsi e della Sezione di Trento. La sua incontenibile passione per il cioccolato lo ha portato ad acquisire una profonda conoscenza su tutto quanto fa parte di questo prezioso alimento. Ha seguito la coltivazione del cacao in oltre una dozzina di paesi, ha conosciuto laboratori ed aziende di produzione del cioccolato, ha partecipato a corsi e master. Oltre alla prima edizione di questo libro, ha  pubblicato articoli su diversi aspetti del cioccolato, sia per la carta stampata che su internet. Da circa 20 anni svolge corsi ed incontri sulla degustazione del cioccolato, in diversi ambiti. È Presidente dell’Associazione Museo del Cioccolato che mette a disposizione oltre 2.000 oggetti storici per la realizzazione di un Museo del Cioccolato; tale collezione viene attualmente utilizzata per mostre ed esposizioni.